Manutenzione: la chiave per un tetto con lunga vita

I professionisti della copertura generalmente concordano sul fatto che un buon tetto richiede un progetto adeguato, materiali di qualità e un’applicazione di qualità per ottenere una resa ottimale. Eppure, una volta posato il tetto, non c’è niente di più importante per una sua lunga durata che stabilire un programma di verifiche periodiche e regolari e una manutenzione adeguata. La NRCA (National Roofing Contractors Association, USA) ritiene che il modo più efficace per mantenere le prestazioni del tetto per un lungo periodo di tempo sia quello di stabilire formalmente, tra il proprietario dell’edificio e un posatore professionista della copertura, un rapporto a lungo termine. Un posatore professionista: · Conosce la prassi costruttiva del luogo. · Conosce i diversi sistemi per il tetto e può consigliare il tipo di sistema migliore per un particolare edificio. · Ha personale qualificato con esperienza. · E’ in grado di rispondere velocemente nel caso sorga un problema. · E’ ben inserito nella comunità locale, per cui il proprietario (dell’edificio) sa con chi ha a che fare. · Genera uno scambio di risorse con la sua comunità locale. · Conosce molto bene l’ambiente di lavoro locale e sa come portare a termine il lavoro. La NRCA ha espresso la propria preoccupazione per le garanzie a lungo termine offerte da molti produttori di materiali da copertura, poiché le garanzie non assicurano necessariamente una prestazione soddisfacente del tetto. Le garanzie contengono spesso clausole che limitano significativamente sia la responsabilità di chi emette la garanzia sia i rimedi a cui il cliente può ricorrere nel caso sorgano dei problemi o si verifichi un danno al sistema del tetto. Invece la NRCA ritiene che il modo migliore, per garantire una resa soddisfacente del tetto dopo l’installazione, sia un accordo formale a lungo termine per la manutenzione, tra il proprietario dell’edificio e un posatore professionista della copertura. I programmi di manutenzione offrono di solito i seguenti vantaggi: – Un programma di manutenzione è pro-attivo piuttosto che reattivo. E’ in grado di assistere nell’identificazione dei problemi quando sono ancora allo stadio iniziale, quando è possibile correggerli e prima che diventino dei disastri. – La manutenzione regolare è in grado di rivelare le fonti e affrontare le cause delle infiltrazioni prima che si verifichino. Troppi proprietari fanno esaminare il tetto solamente dopo che si è verificata un’infiltrazione. – Un programma di manutenzione permette di gestire l’assetto del tetto in modo organizzato, con un programma; permette altresì una previsione accurata e tempestiva relativa alle spese fisse a lungo termine. – Il tempo di risposta per affrontare i problemi di infiltrazioni risulta migliorato. Per contro, le riparazioni in garanzia a volte richiedono un tempo lungo prima di essere gestite, e intanto il problema rimane irrisolto. Spetta ai proprietari di edifici selezionare il posatore della copertura che effettui l’opera di manutenzione.

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...