Risparmiare con la classe A

Freddo e consumi, Casa.it: le abitazioni in classe A fanno risparmiare sulla bolletta

L’osservatorio di Casa.it stima che il freddo siberiano che ha investito l’Italia per oltre 2 settimane costerà alle famiglie in media tra i 100 e i 150 euro. Una stangata che colpirà in misura inferiore le abitazioni in classe energetica alta

L’ondata di freddo, ghiaccio e neve che ha messo letteralmente in ginocchio l’Italia nelle ultime due settimane, non diventerà velocemente soltanto un ricordo lontano. Secondo l’osservatorio del portale Casa.it, infatti, il maltempo, oltre ai disagi già causati, avrà un forte impatto anche sulle future bollette degli Italiani con aumenti variabili stimati complessivi tra i 100 e i 150 euro.

La neve e il gelo che hanno imperversato in Italia negli ultimi giorni stanno avendo come conseguenza diretta l’aumento della spesa energetica. La necessità di riscaldare maggiormente le abitazioni sta mettendo e metterà a dura prova le già tartassate tasche degli Italiani. L’analisi svolta dall’Osservatorio Casa.it ha stimato che ogni famiglia, a fronte di maggiori consumi di gas ed elettricità, vedrà le proprie bollette aumentare in media tra i 100-150 euro nei prossimi mesi.

“Il nostro osservatorio ha stimato che l’incremento nel consumo di gas ed elettricità per il riscaldamento della casa comporterà una spesa aggiuntiva che si aggira tra i 100 e i 150 euro circa”, ha commentato Daniele Mancini, amministratore delegato di Casa.it. “Abbiamo rilevato però una spesa minore per le case che hanno una certificazione energetica di classe alta. In questi giorni di freddo intenso ed eccezionale, è stata dimostrata l’efficacia delle case certificate in classe A, che consentono di ridurre al minimo la dispersione di calore”.

Scarica il nostro catalogo dei pannelli termoisolanti Nord Bitumi ad alte prestazioni  o contattaci a nord@nodbitumi.it.

http://www.youblisher.com/p/234294-Sistema-tetto-Nord-Bitumi/

Da ecodellacitta.it

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...